Storia

Casa De Rinaldi - la gioia del buon cibo - La nostra storia

Questa storia di ristorazione e passione ha radici antiche che ci portano all'inizio degli anni '80 quando Salvatore de Rinaldi inizia a lavorare nel ristorante di famiglia a Napoli, trovando particolare affinità con la pizza e le sue tradizioni.

Nel 1989 nasce il marchio "Sasà Pizza Mia" e con gli anni la ricerca culinaria vede impegnare Salvatore in vari ristoranti in tutta Italia, arricchendo così la sua formazione, sostenuto anche dalla moglie Rosa con cui condivide un'idea di ristorazione innovativa, dal carattere familiare, ma di alto livello qualitativo.

Nel 1995 inizierà la prima avventura in Valle d'Aosta a La Thuile, dove Salvatore farà conoscere a tutti la Vera Pizza Napoletana, affiliando il ristorante che gestisce all'AVPN, per poi aprire, nel 1998, il suo ristorante-pizzeria "La Fordze" fino al 2008.

Gli anni in Valle d'Aosta hanno permesso a Salvatore e Rosa di ampliare ulteriormente la loro cultura gastronomica, in particolar modo sulla lavorazione delle carni e sul mondo delle birre artigianali.

Nel 2005 decidono di aprire "La Taverna di Bacco" a Napoli e visto l'enorme successo del locale dopo poco abbandonano la Valle d'Aosta, dedicandosi esclusivamente all'attività di Napoli.

Seguono anni in cui Salvatore si dedica all'insegnamento e la diffusione della Pizza Napoletana in tutto il mondo in collaborazione con l'AVPN, e in cui il figlio Cristiano inizia anno dopo anno ad innamorarsi dell'attività dei genitori.

Nel 2014, La Taverna di Bacco si allargherà per dare spazio alla birreria "B-Zone" un luogo per degustare le tante birre artigianali selezionate negli anni e la birra di produzione propria IPA ZONE; questo stesso anno vedrà la pubblicazione del libro "Quando la cucina diventa poesia" a cura di Salvatore de Rinaldi.

Nel 2016 viene presentato il "Panino di Cristiano", un'idea di panino innovativa e completamente artigianale a cura di Cristiano de Rinaldi, che oltre a ciò continua le sue esperienze di consulenza per pizzerie in tutto il mondo, consacrandosi come uno dei migliori giovani pizzaioli AVPN.

Nel 2017 tutte le esperienze di Salvatore, Rosa e Cristiano troveranno una sintesi in "Casa de Rinaldi" un luogo accogliente dove poter condividere la "gioia del buon cibo", negli stessi locali di Rione Alto a Napoli, ma con una veste nuova che rispecchiasse il carattere familiare, ma mettesse in risalto la accurata selezione di prodotti di qualità, di cui molti provenienti da presidi slow food.

Casa de Rinaldi propone oggi cucina tipica italiana con pasta fatta in casa, una vera pizza napoletana oltre che pizze realizzate con impasti speciali, integrali e multicereali ad alta idratazione, un panino autoprodotto realizzato con un blend di farine ed in particolare farina Antiqua Tipo 1, la macinata a pietra di Molini Bongiovanni, carni pregiate lavorate in loco e una vasta selezione di birre artigianali.

Cos'è Casa de Rinaldi

Casa de Rinaldi è ristorazione italiana, è Vera Pizza Napoletana ed hamburgeria, tre aspetti che trovano un punto in comune nell'altissima qualità degli ingredienti utilizzati e nella passione verso la cucina.

L'ambiente familiare creato da Salvatore, Rosa e il figlio Cristiano si sposa con un'idea di alta cucina che però conserva la semplicità di un tempo e i sapori della tradizione.

Lavorazione propria della carne, pasta fatta in casa, panini autoprodotti fanno di Casa de Rinaldi un locale dove riscoprire sapori autentici e genuini, anche grazie alla qualità degli ingredienti, selezionati tra le migliori eccellenze del paese e da numerosi presidi Slow Food.

La ristorazione riscopre quindi i suoi valori di un tempo, dedicando cura e attenzione ai piatti proposti, ben oltre l'estetica fine a se stessa gourmet. Non si poteva immaginare diversamente, data la lunga esperienza di Salvatore (Sasà) proveniente da una famiglia di ristoratori e di Rosa, con cui inizierà quest'avventura nel 1989, facendo prendere forma alla loro visione di una ristorazione semplice ma alta, etica, tradizionale ma innovativa.

"La gioia del buon cibo" di Casa de Rinaldi si basa sulla tradizione culinaria italiana, ma la vera specialità è la Vera Pizza Napoletana. Salvatore è infatti docente per l'AVPN (Associazione Verace Pizza Napoletana) con cui gira in Italia e nel mondo per diffondere e tutelare questo prodotto, ma il suo primo e migliore allievo è stato suo figlio Cristiano, che fin da piccolo ha seguito le orme del padre e oggi si ritrova ad essere uno dei più giovani docenti per l'AVPN, richiesto per consulenze in tutto il mondo.

La pizza tradizionale lascia comunque spazio all'innovazione e la ricerca, grazie anche alla collaborazione con i Molini BonGiovanni, Salvatore e Cristiano sperimentano impasti speciali con farine integrali, ai 9 cereali e macinate a pietra.

Il forno a legna è il motore di Casa de Rinaldi, dalla sua bocca esce ogni giorno il pane fresco che va a servire i tavoli e ovviamente le pizze, tutto sotto lo sguardo di bimbi e non che dalla grande vetrata possono ammirare il lavoro del pizzaiolo e le sue magie.
Un panino artigianale al 100%, grazie al suo magnifico pane, agli ingredienti selezionati ed alle carni pregiate lavorate in proprio.

La grande offerta culinaria trova forte sostegno dalla cantina di vini, ma soprattutto dalla vasta selezione di birre artigianali ricercate in tutto il paese e assaggiate personalmente per trovare i perfetti abbinamenti con i piatti proposti.
Da non perdere è la birra IPA ZONE, creata proprio da Cristiano e già vincitrice di alcuni premi tra cui li "Campionato Italiano Beerfirm 2014".

Casa de Rinaldi - La gioia del buon cibo
Prenota il tuo tavolo:
PRENOTA

Casa de Rinaldi è aperto:
a pranzo e a cena 7 giorni su 7

Vieni a trovarci in:
Via A. e L. Sementini 28/34 - 80131 Napoli

Telefono:
081 546 61 19 - 393 85 39 192

Scrivici a:
info@derinaldi.it
P.IVA 08250031211
Privacy Policy - Cookies Policy
Sito protetto da reCAPTCHA: Privacy - Termini
Sito web a cura di Sokan Communication